Domanda di consultazione di documenti ufficiali ai sensi della Legge sulla trasparenza (LTras)

Ai sensi della legge federale del 17 dicembre 2004 sul principio di trasparenza dell’amministrazione (Legge sulla trasparenza; LTras), chiunque può chiedere l’accesso a documenti ufficiali dell’Amministrazione federale senza dovere provare un interesse particolare. 

La LTras non si applica all’accesso ai documenti ufficiali dei procedimenti penali e delle procedure di assistenza giudiziaria internazionale. Le basi giuridiche in questo contesto sono il Codice di procedura penale (CPP) e la legge federale del 20 marzo 1981 sull’assistenza internazionale in materia penale (Assistenza in materia penale; AIMP). 

Conformemente alla LTras, il MPC tratta pertanto solo domande di consultazione inerenti a questioni amministrative (ad es. all’amministrazione del MPC e all’adempimento del suo mandato). Sono accessibili unicamente i documenti creati dopo il 1° luglio 2006. 

L’accesso ai documenti ufficiali è di principio soggetto a tassa e viene fatturato a partire da CHF 100. Se l’importo supera presumibilmente CHF 100, il MPC informa di conseguenza il richiedente. Se il richiedente mantiene la sua domanda, deve comunicarlo al MPC entro 10 giorni. In caso contrario la domanda è considerata revocata. 

La domanda può essere inviata senza forma o motivazione particolari. Nella domanda deve essere indicato che è presentata ai sensi della Legge sulla trasparenza. La domanda deve comprendere dati sufficienti per permettere al MPC d’identificare il documento ufficiale chiesto. 

Maggiori informazioni inerenti alla Legge sullatrasparenza sono disponibili sul sito dell’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT).

Contatto

Le domande di consultazione dei documenti ufficiali conformi alla Legge sulla trasparenza devono essere rivolte a:

Ministero pubblico della Confederazione
Servizio giuridico
Guisanplatz 1
CH-3003 Berna
T +41 58 462 45 79, F +41 58 462 45 07