Benvenuti al Ministero pubblico della Confederazione (MPC)

Il MPC è competente, quale procura federale, per l’indagine e l’accusa nei confronti degli autori di reati che rientrano nella giurisdizione federale, di cui agli articoli 23 e 24 del Codice di diritto processuale penale svizzero e in leggi federali speciali.

Recenti comunicati stampa del MPC

20.02.2020: Calcio: promossa l’accusa in relazione all’aggiudicazione di diritti di trasmissione

Calcio: promossa l’accusa in relazione all’aggiudicazione di diritti di trasmissione

Berna, 20.02.2020: In relazione all’aggiudicazione di diritti di trasmissione per diversi mondiali di calcio e FIFA Confederations Cup, il Ministero pubblico della confederazione ha promosso l’accusa contro l’ex segretario generale della Fédération Internationale de Football Association (FIFA), Jerôme Valcke, contro il direttore del BeIN Media Group, Nasser Al-Khelaifi, e contro un uomo d’affari nel campo di diritti sportivi.

 
 

20.10.2019: Riciclaggio di denaro qualificato: promozione dell’accusa contro Mykola Martynenko e un altro cittadino ucraino

Riciclaggio di denaro qualificato: promozione dell’accusa contro Mykola Martynenko e un altro cittadino ucraino

Berna, 20.12.2019: Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha promosso l’accusa dinanzi al Tribunale penale federale contro Mykola Martynenko, cittadino ucraino e deputato di lunga data del Parlamento ucraino, e contro un secondo cittadino ucraino. È loro contestato di aver riciclato denaro per circa 2,8 milioni di euro sulla piazza finanziaria elvetica agendo come membri di una banda.

 

29.10.2019: Lotta al terrorismo: operazione coordinata

Bern G1

Lotta al terrorismo: operazione coordinata

Berna, 29.10.2019: In data odierna il MPC e le magistrature dei minorenni di Winterthur e Berna hanno eseguito contemporaneamente undici perquisizioni domiciliari in diverse località nei Cantoni di Zurigo, Berna e Sciaffusa. L’operazione si è svolta nell’ambito di alcuni procedimenti penali condotti dalle autorità inquirenti nei confronti di un totale di undici imputati. All’intervento hanno partecipato, accanto ai rappresentanti delle due magistrature dei minorenni e del MPC, circa 100 funzionari di fedpol e delle polizie cantonali di Berna, Zurigo e Sciaffusa.

 
 

https://www.bundesanwaltschaft.ch/content/mpc/it/home.html