Il Ministero pubblico della Confederazione è online: www.ba.admin.ch

Berna, 31.01.2002 - Dall'inizio dell'anno, il Ministero pubblico della Confederazione dispone di un proprio sito web www.ba.admin.ch su Internet ed è pertanto in grado di mettere a disposizione online informazioni relative alla sua attività, alle nuove competenze investigative destinate alla lotta delle forme piú gravi di criminalità internazionale e alle basi legali del suo lavoro.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) è presente, dall'inizio dell'anno, con un proprio sito web. Nella casa virtuale delle autorità della Confederazione preposte alle indagini e alla pubblica accusa, all'indirizzo www.ba.admin.ch, è sempre "Giornata delle porte aperte". I visitatori possono accedere 24 ore su 24 ai vari piani della casa e consultare informazioni sull'operato del procuratore generale della Confederazione Valentin Roschacher e dei suoi collaboratori nonché sulle nuove strutture del MPC.

Le linee direttrici del MPC, di recente elaborazione, sono altrettanto facilmente accessibili quanto una raccolta delle basi legali sulle attuali e nuove competenze delle autorità della Confederazione preposte al perseguimento penale. Grazie a una Newsletter è possibile, per posta elettronica, abbonarsi alle piú recenti informazioni del MPC sui comunicati per la stampa, sulle conferenze o su scadenze imminenti.

La caffetteria invita con la sua "l'art pour l'art" a visitare una mostra di fotografie e disegni del Procuratore generale, mentre un elicottero virtuale che parte dalla piattaforma sita in cima all'edificio trasporta i visitatori, grazie a link azionabili con il maus, in tutte le parti del mondo.


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio stampa e comunicazione MPC, tel. +41 31 324 32 40, mail: info@ba.admin.ch


Pubblicato da

Ministero pubblico della Confederazione
http://www.ba.admin.ch/ba/it/home.html

https://www.bundesanwaltschaft.ch/content/mpc/it/home/medien/archiv-medienmitteilungen/news-seite.msg-id-43301.html