Strategia 2016 - 2019

La strategia 2016-2019 del MPC definisce gli ambiti prioritari del suo operato nel periodo menzionato, con l’obiettivo di impiegare le risorse disponibili nel modo più efficiente possibile.

Tutela della libertà di azione

Stabilendo priorità tematiche in merito alle categorie di reato, il MPC può mantenere una certa libertà di azione nell‘ambito delle competenze federali, per impiegare in modo effi cace le sue risorse umane e fi nanziarie. Le priorità tematiche sono so􀆩 oposte a verifi che regolari e adeguate in funzione degli sviluppi e del bisogno. Dall‘esame della situazione emergono le seguenti priorità tematiche:

> Riciclaggio di denaro e corruzione internazionale
> Organizzazioni criminali e terroristiche
> Reati che minacciano la sicurezza dello Stato

Qualità per un perseguimento penale efficace

>Consolidare e applicare il controlling dei procedimenti
> Assicurare le conoscenze e le capacità dei collaboratori del MPC e della PGF con misure mirate di formazione e perfezionamento
> Consolidare e applicare l‘unité de doctrine e l‘applicazione uniforme del diritto attraverso una gestione effettiva del sapere
> Collaborare con le autorità partner
> Introdurre leadership tematiche
> Curare una comunicazione professionale commisurata ai gruppi target

Efficienza

> Introduzione di soluzioni tecniche consone alle esigenze
> Combinare i contenuti con la competenza metodologica
> I campi di azione citati sotto Qualità sono anche delle misure volte ad aumentare l‘efficienza

> Consolidare e applicare il controlling dei procedimenti
> Collaborare con le autorità partner
> Consolidare e attuare l‘unité de doctrine e l‘applicazione uniforme del diritto attraverso una
gestione efficace del sapere

Direzione

> Comunicare la strategia e coinvolgere i collaboratori nella sua attuazione
> Introdurre un sistema di management adeguato a tutti procedimenti
> Introdurre un modello organizzativo efficace
> I campi di azione citati sotto Qualità e/o Efficienza sono anche delle misure in materia di direzione

> Assicurare le conoscenze e le capacità dei collaboratori con misure mirate di formazione e perfezionamento
> Consolidare e attuare l‘unité de doctrine e l‘applicazione uniforme del diritto attraverso una
gestione one efficace del sapere