Criminalità economica

La divisione Criminalità economica si occupa delle forme gravi della criminalità economica internazionale e intercantonale, tra cui i casi di corruzione internazionale, riciclaggio di denaro e altri reati economici di rilevanza nazionale o internazionale. La divisione conduce inoltre procedimenti penali per reati borsistici (insider trading e manipolazione dei corsi) e tratta i casi importanti di phishing. La collaborazione con autorità estere preposte al perseguimento penale tramite l’assistenza giudiziaria è infatti parte integrante del lavoro quotidiano. La divisione è presente in tutte le ubicazioni del MPC (Berna, Zurigo, Losanna e Lugano).